3423219248 | Scrivici su Whatsapp o chiamaci dal Lunedì al Venerdý dalle 9:30 alle 18:00.

La spedizione è gratuita per ordini superiori a 49,99€

Quali sono le cause della sudorazione eccessiva?

Quali sono le cause della sudorazione eccessiva?

Le cause della sudorazione eccessiva possono essere varie e di diversa natura, ecco le pi¨ comuni

06/04/2021 10:58:00 | Farmaciaammirati

Ecco alcune delle principali cause della sudorazione eccessiva


Con l’arrivo del caldo capita a tutti di sudare più del solito, si tratta di una reazione fisiologia del tutto normale, dovuta all’aumento delle temperature. Le cause dalla sudorazione eccessiva possono essere però anche altre. L’iperidrosi, o diaforesi, può localizzarsi in alcune parti del corpo come mani, piedi e ascelle e manifestarsi dopo aver svolto attività fisica o in fase di calo della febbre. Diverso è il caso dell’iperidrosi persistente di cui soffrono spesso le persone in sovrappeso e che rappresenta una condizione patologica in quanto conseguenza di impulsi nervosi anomali.

Quali sono le principali cause della sudorazione eccessiva


La produzione di sudore è la conseguenza di un’azione di termoregolazione che l’organismo mette in atto quando le temperature salgono. Le ghiandole sudoripare rilasciano acqua permettendo alla temperatura corporea di mantenere livelli normali.

Le ghiandole sudoripare si trovano in maggiore concentrazione nella zona delle ascelle, in quella genitale, nei palmi delle mani e nelle piante dei piedi. La sudorazione non rappresenta quindi un problema, ma è indispensabile al funzionamento corretto dell’organismo. Quando però questo meccanismo va ben oltre i limiti delle normalità, è bene risalire alle cause della sudorazione eccessiva in quanto potrebbe essere sintomo di patologie da non trascurare.

Si parla di iperidrosi primaria quando non si conoscono le cause, mentre si parla di iperidrosi secondaria quando il fattore scatenante può essere uno dei seguenti:

- obesità;

- ipertiroidismo;

- assunzione di farmaci;

- patologie che interessano il sistema nervoso centrale o periferico;


Sudorazione in eccesso: come risolvere il problema


Una volta accertate le cause della sudorazione eccessiva si può agire di conseguenza per risolverle. Alcune buone abitudini possono essere di aiuto per limitare la sudorazione ad esempio:

- indossare abiti in fibre naturale;

- evitare l’abuso di alcolici;

- detergere più volte al giorno la zona delle ascelle;

- evitare cibi piccanti, formaggi e carne.


Quando igiene e prevenzione non sono sufficienti, si può contrastare la sudorazione eccessiva con la somministrazione di anticolinergici che bloccando i neurotrasmettitori prevengono la stimolazione delle ghiandole sudoripare e di ansiolitici se la causa della sudorazione eccessiva è lo stress o l’ansia. Il ricorso ai farmaci deve essere consigliato dal medico. Si può però risolvere il problema provando a cambiare deodorante, scegliendo un prodotto con sostanze attive che agisce sulle ghiandole sudoripare e assumendo anche degli integratori di sali minerali per reintegrare quelli persi con la sudorazione.

Ecco alcuni prodotti consigliati:

 - il deodorante antitraspirante Roll-on specifico per Iperidrosi è in grado di ridurre il fenomeno della sudorazione eccessiva grazie all’effetto barriera dell’alluminio cloridrato che limita la traspirazione delle ghiandole sudoripare.

- L’integratore Polase di Sali minerali in buste gusto arancia è indicato in caso di carenza di potassio e magnesio in seguito all’eccessiva sudorazione.